Benvenuto su VotaOggi.it

Registrati subito al sito VotaOggi.it
Esprimi la tua opinione sui partiti e sui politici italiani.
Potrai assistere alle sedute parlamentari, visitare il parlamento,
assistere alle principali trasmissioni televisive.

Registrati adesso

Toti Giovanni

Toti Giovanni

Giovanni Toti  ( Viareggio 7 settembre   1968 ) è un  giornalista  e consigliere politico di  Forza Italia  dal 24 gennaio  2014 .

Figlio di un albergatore, si laurea in  scienze politiche  all' Università Statale  di  Milano . Ex  socialista  (iscritto alla  Federazione Giovanile Socialista Italiana  fino alla maggiore età),  firma  il suo primo contratto come stagista per  Mediaset  nel  1996  e nel  1997  debutta a  Studio Aperto . Nel  2001  è inviato in  Kosovo  e l'anno seguente intervista in esclusiva  Adriano Sofri . E'  giornalista professionista , iscritto all' Ordine dei giornalisti  di Milano dall'ottobre  2006 .  Quello stesso anno entra a  Videonews ed è nel 2007 vicecapo  ufficio stampa  di  Mediaset .

Nel  2009  diviene condirettore di  Studio Aperto , curando gli approfondimenti dei programmi di  Italia 1   Lucignolo  e  Live . Il 22 febbraio  2010  diventa direttore di Studio Aperto , in seguito alla nomina di  Mario Giordano  a direttore della testata  News Mediaset . Per l'informazione giornalistica è stato insignito nel 2012 del "Premio Penisola Sorrentina Arturo Esposito". Il 28 marzo  2012  è diventato direttore anche del  TG4  succedendo ad  Emilio Fede . Come primo atto, cancella la rubrica  Sipario  e la presenza delle "meteorine" e impone un cambiamento di scenografia. È sposato con la giornalista Siria Magri , vicedirettore di  Videonews .

Forte è la vicinanza di Toti a  Silvio Berlusconi , tanto che il leader di  Forza Italia , il 12 gennaio  2014 , lo ha proposto come coordinatore unico del partito.  Il 24 gennaio viene però nominato solo consigliere politico di  Forza Italia  da Berlusconi in vista delle  Elezioni europee  di maggio, presentando le dimissioni da direttore del TG4 e di Studio Aperto. È così uno dei 14 membri del Coordinamento e membro del Comitato di Presidenza di Forza Italia. Sarà candidato alle Elezioni per il Parlamento Europeo. Toti si definisce un  "moderatissimo"  ed è a favore del divorzio breve.